Un momento di luce, un momento di amore
e poi viene la notte e poi viene il dolore.
Ma ti basta di chiudere gli occhi,
per veder quel che tu vuoi vedere.
Cerchi solo te stesso in un viso qualunque
e, alla fine del viaggio, ti ritrovi da solo.
Ma ti basta di chiudere gli occhi
per veder quel che tu vuoi vedere:
una vecchia chitarra che ripete un motivo
e ti fa ricordare, ti fa piangere ancora.
Ma ti basta di chiudere gli occhi
e ritorni a vedere qualcuno,
ma ti basta di chiudere gli occhi
per veder quel che tu vuoi vedere.
...................................................
Ma ti basta di chiudere gli occhi
per veder quel che tu vuoi vedere.