Quando sei qui con me,
questa stanza non ha più pareti,
ma alberi, alberi infiniti.
Quando sei qui vicino a me,
questo soffitto viola no, non esiste più.
Io vedo il cielo sopra noi,
che restiamo qui, abbandonati,
come se non ci fosse più niente, più niente al mondo.
Suona un'armonica, mi sembra un organo,
che vibra per te e per me,
su nell'immensità del cielo.
...............................................
Suona un'armonica, mi sembra un organo,
che vibra per te e per me,
su nell'immensità del cielo,
per te e per me nel cielo.